Tango


È la danza della seduzione, della sensualità e dell’amore. Drammatica, erotica, ma mai volgare. Chi conosce il tango non ha dubbi in proposito. E forse è proprio per queste sue caratteristiche che un ballo di origine argentina e uruguaiana è diventato popolarissimo in tutto il mondo conquistando infinite schiere di uomini e donne. Soprattutto negli ultimi anni.

Nato come danza di derivazione popolare il tango si è caricato dalla seconda metà dell’Ottocento a oggi di un forte significato culturale che permea non solo le movenze del corpo, ma anche la musica e le canzoni che le accompagnano.

È il ballo di coppia per eccellenza, in cui non prevalgono né l’uomo né la donna: il senso è tutto nella fusione, nella sintonia, nella comunicazione dei corpi, nelle energie che si mescolano, nei respiri che si sincronizzano ai passi, nel contatto intenso e sensuale.